Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Elezioni Casapesenna, Fontana rilancia il Forum dei Giovani

Tommaso FontanaCASAPESENNA. “Sono quasi tre anni che faccio politica attiva in Azione Giovani, il movimento giovanile dell’ex Alleanza Nazionale oggi confluita nel Popolo della Libertà, e sono orgoglioso di far parte di questa comunità nella quale oltre a fare politica sembra di far parte di una famiglia”.

Così Tommaso Fontana, giovane candidato della lista “Insieme per Cambiare” guidata da Giuseppe Piccolo. “Ho accettato la sfida di candidarmi propostami da azione giovani, per rappresentare in questa lista la comunità della quale faccio parte, perché ho sentito in me il dovere di impegnarmi per il bene del nostro paese e per migliorarlo sotto numerosi aspetti che sono stati fino ad ora trascurati dalla passate amministrazioni, e continuare il processo di miglioramento intrapreso dall’avvocato Giovanni Zara, che come tutti sapete è stato interrotto in modo brusco solo a causa delle ambizioni personali di alcuni individui che facevano parte della passata amministrazione.

Mi sono sentito dire molte volte di lasciar perdere, di non candidarmi, perché ero considerato troppo giovane e senza esperienza, ma io penso che la vera risorsa di un paese sono i giovani e che l’esperienza si acquista operando, e io vi chiedo di darmene la possibilità. Mi impegnerò affinché la macchina comunale sia efficiente e trasparente e che il comune sia la casa di tutti i cittadini e non di pochi come avvenuto fino ad ora.

 Credo chela casa comunale deve essere un luogo dove i cittadini devono poter esercitare i propri diritti e gli amministratori i propri doveri, mettendosi al servizio di tutti e soprattutto dei più deboli senza favoritismi. La nostra è una lista formata per la maggior parte da giovani, ed essendo anche io uno di loro, ho particolarmente a cuore le problematiche giovanili.

La mia idea è quella di creare una vera e propria biblioteca comunale, in modo che i giovani possano poter studiare risparmiando denaro e tempo, avendo i mezzi necessari per farlo, perché la cultura è la base della civiltà e senza di essa non c’è futuro. Nella passata amministrazione stava nascendo il forum dei giovani del quale io stesso ne facevo parte, ma che poi si è bloccato con la sfiducia al precedente sindaco.

Cari cittadini, dovete sapere che il Forum dei Giovani è un organo importantissimo, attraverso il quale si possono presentare dei progetti per svolgere numerose attività nel nostro comune rivolte ai giovani, che potranno esprimere le proprie idee per migliorare il nostro paese e quindi sarà mio dovere istituirlo. Per i minori e gli adolescenti cercherò di incrementare i centri di aggregazione ed i laboratori e di rafforzare la rete tra Comune, scuole e associazioni locali. Farò in modo di rendere possibili scambi ed esperienze di studio con bambini e ragazzi di altre città Italiane ed Europee. In questo modo, i giovani saranno i veri protagonisti.

Oggi siamo in piena crisi economica, e penso che ogni amministratore debba fare la propria parte per il sostegno delle fasce più deboli, io mi impegno nel caso in cui sarò eletto, di far stanziare fondi per dare un supporto sottoforma di buoni spesa, da spendere presso i negozi di generi alimentari di Casapesenna.

Con la vostra fiducia, sarà una battaglia per lo sviluppo, ma anche di riaffermazione del nostro passato, dei nostri valori e dei nostri diritti su un paese che ci appartiene. Sarà una battaglia in difesa delle nostre origini, della legalità e delle nostre idee. Questa è e dovrà sempre essere la nostra forza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico