Sorrento - Vico E. - Massa Lubrense - Piano di Sorrento - Sant’Agnello - Meta

Sorrento, Peninsula Felix: “Finalmente la derattizzazione”

Sorrento SORRENTO (Napoli). “A circa due mesi dall’allarme emergenza topi in città lanciato dalla nostra associazione l’amministrazione comunale di Sorrento ha ascoltato il nostro appello ed il prossimo 2 luglio effettuerà la derattizzazione”.

Questo il commento da parte di Luigi Di Prisco, presidente dell’associazione di volontariato Peninsula Felix, la quale aveva denunciato un’emergenza sanitaria a Sorrento. L’esposto, presentato sia presso il Comune di Sorrento che all’Asl, richiedeva un intervento urgente per la presenza di topi ed in alcuni casi di ratti sia all’interno del centro storico, in Piazza De Curtis nei pressi della stazione della Circumvesuviana che in alcune frazioni come Priora e il Capo di Sorrento.

“Questo fenomeno – dichiarava il documento – se non risolto in tempi brevi avrebbe potuto causare effetti ancor più gravi con l’imminente arrivo della stagione estiva; situazione questa maggiormente aggravata dall’apertura ormai definitiva dei tanti esercizi pubblici (bar e ristoranti) e la presenza di topi lungo le strade sicuramente avrebbe arrecato un grave disagio sotto il profilo igienico sanitario”.

“Con la derattizzazione indetta per il prossimo 2 luglio – dichiara Di Prisco – l’amministrazione comunale di Sorrento ha ascoltato il nostro allarme”.

“Ora – conclude il presidente di Peninsula Felix – spero vivamente che simili azioni di prevenzione vengano effettuate più spesso e non sporadicamente, in quanto specialmente nei mesi estivi la proliferazione dei topi ha tempi molto brevi e pertanto c’è bisogno di interventi continui ed energici”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico