Volla

Estorsioni e droga a Portici, in arresto 32 affiliati a clan Vollaro

Luigi Vollaro (foto Iustitia.it)PORTICI (Napoli). I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno eseguito nel corso della notte, a Portici, nel napoletano, 32 arresti nei confronti di capi, affiliati e fiancheggiatori del clan camorristico dei Vollaro.

Gli arrestati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsioni, traffico e spaccio di stupefacenti, violazione alla legge sulle armi.

Nel corso delle indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i militari hanno scoperto numerosissime estorsioni ai danni di numerose attività imprenditoriali e commerciali, mai denunciate dalle vittime, sequestrato armi e munizioni nella disponibilità del clan e smantellato le principali piazze di spaccio della città per lo smercio di cocaina e marijuana.

Tra gli arrestati anche Antonio Vollaro, uno dei 27 figli (avuti da una decina di relazioni) del boss Luigi Vollaro (nella foto di Iustitia.it), detto “‘O Califfo”, detenuto al regime del carcere duro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico