Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Nubifragio, appello di Giaquinto: “Chi ha subito danni lo comunichi”

 CAIAZZO. “Chi ha subito danni lo segnali all’Ufficio Tecnico”, è in sintesi l’appello che il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto lancia ai cittadini che lo scorso 2 giugno hanno subito danni a causa del violento nubifragio.

“Le avversità atmosferiche hanno interessato varie e diverse zone del territorio comunale – si legge sul manifesto che da domani 11 giugno sarà affisso sui muri di città – arrecando danni oltre che alle colture ed immobili privati soprattutto a opere infrastrutturali di nevralgica importanza nell’assetto viario del Comune”.

Sulla scia della prontezza di intervento messo in campo dall’Amministrazione il giorno dopo la tempesta – un responsabile dei Servizi Tecnici stilò immediatamente una relazione del sopralluogo effettuato rilevando un primo quadro dei danni – il primo cittadino invita dunque tutti i caiatini a lanciare la segnalazione. Come? “Fornendo all’Ufficio Tecnico – spiega e conclude la fascia tricolore – le generalità complete e l’ubicazione dell’opera danneggiata accompagnate da una relazione descrittiva e di stima del danno redatta da un professionista abilitato e corredata da idonea documentazione fotografica e grafica dalla quale si evinca in modo chiaro l’esistenza del danno e la connessione del danno stesso agli eventi del 2 giugno scorso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico