Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

L’Associazione Storica del Caiatino rinnova il direttivo

CaiazzoCAIAZZO. L’Associazione Storica del Caiatino lo scorso 21 giugno si è riunitacol nuovoConsiglio Direttivo (eletto, ai sensi dello Statuto, dall’Assemblea Ordinaria dei Soci del 2 maggio scorso).

Esso è, dunque, così composto: Presidente – Giovanni Fasulo, Segretaria – dott.ssa Rosa Marra, Tesoriere – Franco Marra, Consigliere e responsabile Biblioteca – Nicola Santacroce, Consigliere – prof. Aldo Cervo, Sindaci Revisori – geom. Federico Danise e Alessandro Giannelli.

Il Consiglio Direttivo ringrazia: il dimissionario vicepresidente dott. Antonio Friello per l’attività svolta nel corso degli ultimi anni nel seno della nostra Associazione; il prof. Aldo Cervo per l’abilità, la perizia e l’abnegazione con cui ha svolto il ruolo di Presidente; i soci che, da ventotto anni, sostengono l’Associazione conferendole la possibilità di proseguire la sua “missione”.

A breve, sul sito dell’Associazione (www.associazionestoricadelcaiatino.com), sarà possibile verificare la programmazione delle attività culturali per il triennio 2009-2011. Si informa che, dal 2 maggio, sul sito sopraindicato alla sezione Documenti, è possibile prendere visione del Conto Consuntivo 2008, approvato (ai sensi dello Statuto) dall’Assemblea Ordinaria dei Soci.

L’auspicio del nuovo Consiglio Direttivo è che si apra una nuova stagione per l’Associazione Storica del Caiatino, fatta di maggiore ed efficace collaborazione con le associazioni operanti sul territorio, di partecipazione attiva alle politiche di promozione della città avanzate dall’Amministrazione Comunale, e, soprattutto, di maggiore adesione della società civile alle attività promosse dall’Asc, con un occhio di riguardo ai giovani (studenti e no), unici referenti del futuro della nostra cittadina. L’Associazione si ripromette, anche, di svolgere un ruolo forse inedito rispetto a quello avuto finora, ovvero quello di “osservatore” della città, di difensore della sua identità, di divulgatore della sua “vita” passata e di quella “futura”. Un ruolo non puramente “contemplativo”, ma “pratico”, dinamico, attivissimo, che serva a fare della cultura e del suo patrimonio non solo qualcosa da “ammirare” o “ricordare”, ma da vivere quotidianamente, servendosene come bussola per il cammino futuro della città di Caiazzo e del suo tessuto sociale.

(Per informazioni visitare il sito www.associazionestoricadelcaiatino.com, oppure scrivere una mail a : info@associazionestoricadelcaiatino.com).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico