Aversa

Guida ubriaco e con documenti falsi: arrestato cittadino ucraino

Polizia MunicipaleAVERSA. Un cittadino di nazionalità ucraina è stato fermato dai Vigili urbani di Aversa che gli hanno rilevato un tasso alcolemico di 2,5 grammi per litro di sangue, ben cinque volte superiore al limite.

L’uomo aveva appena provocato un grave incidente stradale, in Viale della Libertà, che aveva visto coinvolte l’auto condotta dall’ucraino di 46 anni, con permesso di soggiorno e residente a Teverola, ed un’altra vettura condotta da un cittadino di Aversa. A seguito della verifica della documentazione della sua auto, gli agenti della Polizia municipale, coordinati dal comandante Stefano Guarino, hanno provveduto a sequestrare la carta di circolazione in quanto ritenuta falsa e a denunciare il cittadino ucraino anche per ricettazione del documento di illecita provenienza.

La Polizia municipale di Aversa da tempo ha sotto attenzione i molti veicoli stranieri circolanti in città che spesso risultano radiati da pubblico registro automobilistico italiano per esportazione. Esportazione che, in realtà, spesso risulta fittizia: i veicoli muniti di carta di circolazione straniera continuano a circolare in Italia, con le ben immaginabili difficoltà del controllo documentale. Contro questo fenomeno i caschi bianchi hanno provveduto a munirsi dell’accesso all’archivio dei documenti stranieri da cui possono rilevare le caratteristiche anticontraffazione dei principali Stati ai fini del controllo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico