Aversa

Europee 2009, dichiarazioni del segretario del Pd D’Amore

 AVERSA. “Non posso essere soddisfatto perché abbiamo perso consensi rispetto alle politiche”.

Queste le prime dichiarazioni del segretario del Pd Mariano D’Amore in merito ai risultati ottenuti alle elezioni Europee. “Ma non c’è stato nemmeno il tracollo che molti prevedevano o, forse, auspicavano. Il Pd si attesta oltre il 20%, con un risultato al di sopra della media della provincia di Caserta. Naturalmente, – aggiunge – qualunque valutazione deve tener conto della scarsa affluenza alle urne. Noto in positivo che le forze di centrosinistra, senza l’Udc, crescono in città di sei punti rispetto alle politiche, raggiungendo il 40%. Il Pc cede voti all’IdV e alla sinistra radicale, ma si dimostra capace di recuperarne al centro, dove il PdL, invece, perde quasi dieci punti. E’ un segnale – conclude – che indica una rotta per la costruzione di un’alternativa politica in città e che, spero, farà riflettere le forze di centrosinistra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico