Aversa

Atletica, gli aversani campioni regionali Master pista

da sin. Luigi Ebraico e Ciro d’AngeloAVERSA. Dal 1989 l’Arca Atletica Aversa ha messo in bacheca ben 19 titoli regionali di società per la pista della categoria Master, un solo anno nefasto, poi una continuità da brivido.

Lo squadrone aversano si è confermato anche nello scorso fine settimana al Vestuti di Salerno, con una prestazione societaria molto coesa e capace disbaragliare il campo sempre più forte degli avversari. Alcune prestazioni su tutte hanno fatto da luce, quella di Luigi Ebraico, luscianese over 75 anni, capace ancora una volta di stupire tutti con il suo 1,21 nell’alto, naturalmente medaglia d’oro, con ben 860 punti in classifica. Sono arrivati poi i soliti 41,73 metri nel giavellotto del professore Ciro d’Angelo, aversano doc, che ha regalato al team aversano ben 831 punti tabellari e la vittoria nella sua specialità di sempre. Vittorie sono arrivate anche da Angelo Zagaria nel getto del peso e nel lancio del disco, dalla staffetta 4×400 (Maiale-Menale-Guida-Fattore), Antonio D’Errico sui 200 ostacoli. Vanno più che bene anche Giovanni Basile (100 metri), Mario Amato (200 metri), Marco Menale (400 ed 800 metri), Salvatore Costa (1500 metri), Salvatore Bardellino (1500 e 3000 metri ottimo 70enne). Il team aversano è arrivato a 8.741 punti complessivi che lo lanciano direttamente alla finale nazionale in programma nella seconda parte della stagione a Firenze. Alle spalle degli aversani Visn Nova Salerno, Hippos Campi Flegrei, Atletica Virgiliano Napoli, Atletica Isaura Valle dell’Irno, Budoka Portici, Matese Running e Ercosport Ercolano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico