Aversa

Anticipo di riforma dei licei allo Scientifico “Siani”

Generoso PagliucaAVERSA. Venerdì 12 giugno, la buona riuscita dello spettacolo di musica dal vivo al Liceo Scientifico ‘Siani’, a conclusione del progetto “Musica e parole” della professoressa Vittoria Simeone, è andata a suggellare il primo “Sì” del Cdm alla riforma della scuola.

Tra i tanti studenti esibitisi sul palco, allestito nel cortile dell’istituto, diretti dal maestro Paolo Fagnoni, si sono distinti Gaetano Fusco, Generoso Pagliuca e Emanuele Panza. Si sono fuse con la notte estiva la voce da brivido di Pina Sanseverino, la calda voce di Elena Sepe e quella potente di Consiglia Zampella. Il simpatico presentatore Salvatore Marrone ha vivacizzato lo spettacolo e Marco Olivetti con il suo Vasco Rossi lo ha nazionalizzato.

La professoressa Simeone ha affermato: “L’obiettivo di ‘Musica e Parole’ era quello di formare dei buoni ascoltatori. L’educazione all’ascolto, infatti, è il primo insegnamento musicale poiché si deve saper scegliere quando ascoltare un notturno di Chopin o una canzone di Vasco Rossi”.

Generoso Pagliuca con gli ‘Artes’, che fanno parte dell’associazione musicale Ca.smu. di Mario Guida, ha scatenato il pubblico sulle note di Zucchero. Mario Fagnoni, nipote del maestro, è un altro talento della nostra terra; la sua batteria ha accompagnato tutto il concerto. Straordinario anche il flauto della serata di Alessandra Dell’Aversana e magistrale il piano dei fratelli Rigliaco.

La serata si è chiusa con il magico mandolino del maestro Paolo Fagnoni che ha saputo trasformare il disordine degli studenti in finissima armonia. Il “Siani” di Aversa, pertanto, anticipa la riforma del Ministro Gelmini che coniuga innovazione e tradizione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico