Aversa

6 giugno: taglio del nastro alla chiesa dell’Annunziata

 AVERSA. Taglio del nastro alla chiesa dell’Annunziata. Sarà inaugurata sabato 6 giugno la nuova veste dell’ingresso della chiesa simbolo della città.

Prima della messa serale, prefestiva, il rettore don Franco Sparaco benedirà la vetrata istoriata che da metà settimana ha arricchito il secondo portale d’accesso, sostituendo quattro degli originali pannelli di legno. Scopo del nuovo look è creare una chiesa aperta, visibile a tutti, anche a distanza. Perché gli aversani si possano riappropriare della loro chiesa madre, messa in pò in ombra da quando il complesso delle Real Casa Santa dell’Annunziata è diventato sede della facoltà d’Ingegneria della Sun. Del resto che l’Annunziata meriti di essere recuperata al giusto splendore è dimostrato dal fatto che ancora una volta tra le visite guidate previste dalla manifestazione “Aversa città d’arte” promossa dall’assessorato alla cultura c’è la visita dell’Annunziata, effettuabile dalle ore 17.15 e le 19.45 di domani, domenica 7 giugno.

Oltre alla splendida vetrata istoriata che ricorda, su entrambi i lati, il momento dell’annunciazione fatta dall’arcangelo Gabriele a Maria Vergine, realizzata dall’artigiano locale Paciello, sarà possibile ammirare anche il primo portale d’accesso alla chiesa che è stato rinnovato nella tinta originale e arricchito di una colorazione in oro capace di fare risaltare le stelle inframmezzate nella struttura. Tutto quanto, vale la pena ricordare, è stato realizzato su iniziativa del rettore Sparaco che pagato in parte di tasca in parte con le offerte raccolte tra i fedeli la somma necessaria agli interventi di manutenzione. Stessa cosa era avvenuta a fine marzo per la sostituzione di alcuni vetri dell’ abisde la cui assenza premetteva l’ingresso nella chiesa di piccioni volanti. Resta il problema delle infiltrazioni di acqua piovana dalla cupola che, praticamente, inesistente nella stagione estiva, tornerà prepotentemente nella stagione invernale e che si spera l’Amministrazione municipale vorrà risolvere anche per tutelare la sua proprietà, essendo la chiesa patrimonio comunale. Intanto godiamoci la vetrata e proponiamo anche questa realizzazione artistica, sia pure moderna, a chi parteciperà alle visite guidate dell’Annunziata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico