Trentola Ducenta

Nugnes (Italiani nel Mondo) plaude i Riformisti

Municipio di Trentola DucentaTRENTOLA DUCENTA. L’avvocato Carlo Nugnes, coordinatore provinciale del movimento politico “Italiani nel Mondo”, plaude il gruppo consiliare dei “Riformisti” per la loro posizione di netto distacco dalla maggioranza Pagano.

“Il loro atteggiamento è segno di un comportamento intelligente ed onesto nei confronti dei propri elettori, infatti questo ci fa dedurre che non hanno ancora abboccato all’amo. Invito i Riformisti a prestare attenzione perché potrebbero essere vittime di qualche progetto di più ampia veduta. Un loro eventuale approccio a tale forma di politica sarebbe veramente deleterio e vergognoso, un attacco molto più forte va fatto all’opposizione se essa esiste, ancora in particolare al consigliere regionale Sagliocco, il quale è stato un forte promotore della composizione della lista ‘Liberta per il Polo’ nella quale era candidato anche suo fratello Luciano. Volevamo sapere in merito all’opposizione di nuovo qual’era di preciso la posizione presa dagli elementi che la compongono, non vorremmo che alcuni di essi si fossero venduti facendo così un grosso ammanco per tutti i cittadini che li hanno appoggiati in campagna elettorale e che oggi sono disorientati a causa del loro atteggiamento. Il paese ormai è sempre più preda di abusi edilizi, sorgono come funghi gli edifici, vedi Via Romaniello. Siamo sicuri che il sindaco da solo non può certamente vigilare sul vasto territorio, si fa fede sui vigili urbani preposti a tale servizio, ma comunque noi speriamo sempre e abbiamo fiducia nei carabinieri. Il paese, intanto, sta diventando sempre più una pattumiera, ne è un esempio la festa patronale di San Michele che, come da usanza, viene portato in processione per le strade cittadine e non pochi sono stati i posti dove i fedeli sono stati costretti a passare davanti ai cumuli di immondizia, vedi Via Pietà. Una situazione che ha visto, in molte occasioni, il sindaco venire richiamato dai cittadini, come nella scuola media, al cui esterno vi erano dei cumuli di immondizia mentre si svolgeva un’importante manifestazione. Ma che intenzioni ha veramente questo sindaco? Invece della febbre suina ci vuole far prendere la febbre dell’Arcobaleno?”

In merito a tutti questi quesiti Nugnes chiede “risposte”. “Basta con questa politica clientelare, vecchia, faziosa e da Prima Repubblica, la città è in declino e un appello è fatto ai comuni cittadini che hanno figli, i quali. o perché ignari o volutamente esclusi .non vedono in questo comune un’amministrazione a loro vicino ma soltanto una macchina impegnata a correre per fatti propri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico