Teverola

Terremoto, l’associazione “Madonna dell’Arco” ritorna in Abruzzo

 TEVEROLA. Partirà domenica 31 maggio, alle 5.30, il secondo camion di aiuti destinati all’Abruzzo, raccolti dall’Associazione cattolica “Maria S.S. Dell’Arco” rione Marco Polo Teverola, presieduta dal signor Lorenzo Marziale, …

… che ha già fatto la sua parte per aiutare gli oltre 50mila sfollati che dallo scorso aprile stanno affrontando le difficoltà dovute al sisma. L’associazione ha organizzato una raccolta di alimenti primari che saranno consegnati personalmente dai soci del sodalizio religioso nelle mani delle popolazioni di Onna, Paganica, Tempera.

Al fianco dell’associazione “Maria S.S. dell’Arco” è sceso in campo anche il centro commerciale “Medì” di Teverola che ha dato, attraverso l’Iperfamila, la disponibilità ad organizzare la scorsa domenica 17 maggio un banco alimentare per la raccolta di beni di prima necessità: cibo in scatola, pasta, omogeneizzati, carta, pennarelli e tempera. Ognuno ha donato secondo le proprie disponibilità senza donare nessuna offerta, l’iniziativa ha riscorso un notevole successo.

“L’esigenza di organizzare una seconda raccolta – affermano dall’associazione – è nata dopo che lo scorso 26 aprile ci siamo recati presso le zone colpite dal sisma, per distribuire degli aiuti raccolti. Ma quello che si è presentato ai nostri occhi è stato cosi straziante che ci ha colpito nel profondo del cuore e ci ha fatto rendere ben conto che quello che avevamo consegnato loro non è neanche la millesima parte di quello di cui hanno effettivamente bisogno”.

Teverola pro-Abruzzo (30.04.09)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico