Teverola

Colella (Pdl): “Pensiamo alla politica, non dimentichiamo la città”

Carlo ColellaTEVEROLA. In questo periodo di elezioni si sta parlando molto del triangolo Pdl-Tar-Progetto Civico, tante le parole dette e scritte, ma a mio avviso stiamo spostando l’attenzione solo sulla questione suddetta,dimenticando la nostra città.

In queste ultime sere personalmente ho visto, in una nota trasmissione di Mediaset (Canale 5), citare la nostra città di Teverola per vari illeciti o addirittura reati. L’argomento che mi ha colpito di più e’ stato trattato nell’ultima trasmissione (13 maggio 2009) che parlava dell’inquinamento del territorio, della falda acquifera e delle coltivazioni nei pressi dei regi lagni a Teverola, la zona industriale…e, addirittura hanno trovato una vera e propria discarica di amianto e rifiuti tossici. Questo argomento e’ stato trattato in passato, ma a mio avviso la situazione e’ diventata veramente pericolosa; sono aumentate le patologie della tiroide, cancro e svariate forme patologiche. Stiamo vivendo questo periodo elettorale come la vera “sfida” già da diversi mesi, e abbiamo completamente abbandonato il nostro territorio,il nostro verde (per quel poco che e’ rimasto) ai veleni tossici sia per noi che per tutte le forme di vita che vengono a contatto con queste ultime. Io faccio un appello a chi di dovere, per uno stimolo forte, concreto e immediato…stiamo pericolosamente sfidando la natura che non merita tutto ciò per la bellezza che essa offre al nostro territorio.

Inviato da Carlo Colella

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forza Italia Caserta, Zinzi: "Disagio evidente, ma nessuna trattativa politica" - https://t.co/6rse3q6jlp

Aversa, Pizza Festival a luglio del Parco Pozzi. Croci: "Al via bando per allestimento stand" - https://t.co/7VYYlX0Uf0

Aversa, "Grazie io ballo...preferisco vivere": in piazza per la sicurezza stradale - https://t.co/1yP2uYFhUk

Riciclava auto rubate nell'Alto Casertano: denunciato imprenditore - https://t.co/IZ9lZ2aCaV

Condividi con un amico