Sant’Arpino

Sentenza Tar, il Pd sfida Di Santo ad un confronto pubblico

Giuseppe SavoiaSANT’ARPINO. Il capogruppo del Pd, Elpidio Del Prete, e l’ex sindaco Giuseppe Savoia, attuale consigliere comunale del Pd, lanciano una pubblica sfida al sindaco Eugenio Di Santo e ai responsabili della “Ecoatellana-Multiservizi” …

… per un confronto-contraddittorio sulla questione della sentenza del Tar e sulle gestione della “Multiservizi”. “Ai mistificatori di professione – affermano Del Prete e Savoia – vogliamo ricordare che la Sentenza, che si esprime dopo il ‘racconto’ giuridico per ‘fatto’ e ‘diritto’, ha così deciso: “P.Q.M. (Per Questi Motivi) il Tribunale Amministrativo Regionale accoglie nei limiti di cui in motivazione il ricorso come in epigrafe proposto anche attraverso motivi aggiunti e, per l’effetto, dichiara l’illegittimità del rigetto alla richiesta di accesso in epigrafe limitatamente al punto n.3 “lettere di incarico di consulenti, di contratti di assunzioni e di altre eventuali forme e/o rapporti di collaborazioni”, nonché l’obbligo dell’intimata Amministrazione di esibire, ai sensi dell’ultimo comma dell’art. 25 della Legge n.241/1990, la documentazione come richiesta nel termine di giorni quindici decorrente dalla comunicazione o, se a questa anteriore, dalla notificazione della presente decisione”.

“In parole semplici, – continuano i due consiglieri – il Tar vi condanna (o se preferite vi obbliga) a dare la parte della documentazione che non volevate dare (per ciò il nostro ricorso) e fissa anche dei termini”. “I cittadini – concludono Del Prete e Savoia – potranno finalmente comprendere dal diretto confronto chi ha fatto della mistificazione e dello stravolgimento dei fatti amministrativi una linea politica sulla quale falsificare in continuazione cose e fatti e chi, invece, opera nella difesa degli interessi generali. Ma noi siamo certi che il confronto non ci sarà e che il sindacocontinuerà a scappare preferendo la ‘chiosa’ scritta a quella parlata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico