Sant’Arpino

Pulcinellamente, presentazione del libro di Gaetano Amato

PulciNellaMenteSANT’ARPINO. Riprendono, dopo la pausa domenicale, gli spettacoli delle scuole in gara nell’undicesima edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola “PulciNellaMente”.

Otto saranno gli istituti scolastici che proporranno i propri spettacoli in un continuo susseguirsi di lavori teatrali, cortometraggi e performance artistiche. Il tutto in un teatro Lendi vestito a festa e avvolto dalla contagiosa allegria dei ragazzi e dei bambini protagonisti degli spettacoli. Cresce, intant0, l’attesa per l’inaugurazione della sezione “Pulci Editoria”, lo spazio interamente riservato alle grandi novità editoriali, che torna quest’anno dopo la felice esperienza di due anni or sono. Una serie di incontri che si succederanno per l’intera durata della manifestazione e che daranno la possibilità ad alunni, docenti e spettatori di confrontarsi con alcuni dei più prestigiosi autori del panorama letterario nazionale.

“Un’offerta culturale come sempre molto articolata – dichiarano gli ideatori e organizzatori Elpidio Iorio, Carmela Barbato e Antonio Iavazzo – che propone tematiche differenti con l’obiettivo di affascinare e coinvolgere quanti vorranno partecipare, grazie anche alla preziosa collaborazione delle Edizioni Graf di Luciano Chirico, dell’associazione culturale Uthopia dell’associazione Architempo – Libreria Guida Capua. L’edizione 2009 di Pulci Editoria presenta anche la peculiarità di aprirsi a diversi sodalizi che operano sul territorio. Ogni libro ed autore è stato ‘adottato’ da un’associazione”.

Primo appuntamento in programma è la presentazione del libro “Il testimone. La prima (vera) indagine di Gennaro Di Palma”, di Gaetano Amato, che si terrà alle ore 19 nella sala convegni del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” in Piazza Umberto I. A discuterne con l’autore sarà la giornalista Maria Beatrice Crisci, Giuseppe Nasti dell’associazione “Amici del Libro” e Maria Cinquegrana della compagnia teatrale “Così per scherzo fra di noi”.In questo suo debutto letterario, Gaetano Amato celebre attore protagonista de “La Squadra” oltre che di altre fortunate serie televisive quali “Il grande Torino” , “Il sangue e la rosa” e “Il coraggio di Angela” propone un libro leggero, vivace e divertente, finalista al Premio Bancarella 2009. E’ la storia di Gennaro Di Palma, un ex poliziotto diventato detective che porta dentro di sé la sua Napoli fatta di ricordi, sensazioni ed emozioni indimenticabili. Una storia da leggere tutta d’un fiato, grazie ad un linguaggio accattivante e alla vena umoristica del protagonista che, tra una ricetta, una battuta e un’intuizione accompagna il lettore lungo tutta la storia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Operazione "Movida Sicura" nel Beneventano: multe per 30mila euro - https://t.co/xNzY5k7KnW

Scontro tra auto a Santa Maria Capua Vetere: muore 20enne di San Nicola la Strada - https://t.co/hwUYWnF05O

Sant'Arpino, Boerio attacca Di Santo: "Mi ha usato per le sue mire espansionistiche" - https://t.co/3oB9EYC8gj

Aversa, cadavere trovato in un'auto in Viale Europa: probabile omicidio - https://t.co/TH0fcDRTkg

Condividi con un amico