Santa Maria C. V. - San Tammaro

Seconda lezione del corso di criminologia forense

Francesco BrunoSANTA MARIA CV. Con l’intervento del criminologo e docente – che ha parlato di serial killer, muss murderer e spree killer – è proseguito ieri (21 maggio) con la seconda lezione, il corso di criminologia forense che vedrà tra i relatori anche lo psichiatra …

… e psicoterapeuta Alessandro Merluzzi (il 28 maggio), il comandante dei Ris di Parma colonnello Luciano Garofano (l’11 giugno) e diversi magistrati, docenti e avvocati. Il corso – utile ai fini dell’aggiornamento professionale di avvocati e forze dell’ordine – ha come tema i «Profili criminologici e tecniche investigative in caso di omicidio». L’iniziativa è dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, presieduto da Elio Sticco, in collaborazione con l’Osservatorio Giuridico Italiano (rappresentato per la sezione sammaritana dagli avvocati Giulio Amandola, presidente, e Tiziana Barretta). Le lezioni, che si svolgono presso la Scuola di Formazione «Fest» del Consiglio forense, tratterà i diversi aspetti legati all’omicidio: uxoricidio, filicidio, la figura del serial killer, dello spree-killer, del muss-murderer, i profili psico criminologici, la perizia psichiatrica sull’omicida, l’esame autoptico della vittima ma anche le tecniche investigative e le nuove tecniche scientifiche d’investigazione sui luoghi, sulle persone e sui reperti oltre i casi da ospedali psichiatrici giudiziari. Non ultimo, la deontologia professionale e il dovere di competenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico