Santa Maria C. V. - San Tammaro

Rauso: “Impegno politico coerente per sviluppo”

RausoSANTA MARIA C.V. Tutta l’impegno profuso in questo biennio in cui ho rivestito il ruolo di Consigliere Comunale di Santa Maria Capua Vetere è stato sempre improntato su un unico obiettivo, …

… quello di ridare alla città ed al suo territorio prospettive di sviluppo economico ed occupazionale che sono necessarie per ridare benessere alla popolazione ed un avvenire ai giovani.
L’essermi battuto contro alcune iniziative che ritengo contrarie all’interesse pubblico e portate avanti con spregiudicatezza e senza l’osservanza delle normative vigenti, non significa che io sia contrario alla realizzazione di progetti che spostino capitali o iniziative imprenditoriali sul territorio. Le iniziative che, a mio avviso, possono essere auspicate, sono quelle che potranno portare benessere e lavoro, senza disconoscere il diritto degli imprenditori a trarre il giusto profitto dal loro impegno economico. Ma tutto ciò deve essere portato avanti nella legalità e nel rispetto degli interessi collettivi.
Una grande prospettiva si è aperta davanti a me dopo la piacevole esperienza alla Regione Campania ove ho potuto rendermi conto della possibilità di concepire progetti di più largo respiro. Il PDL che si appresta ad assumere la giuda della Regione Campania ha gli uomini e le idee per perseguire lo sviluppo del nostro territorio ed è dovere mio e di tutti gli amministratori locali del partito di affiancare coloro i quali oggi si impegnano a contrastare i governi di centro sinistra che hanno determinato questo disastroso stato di cose e che, a breve, saranno chiamati a governare la Regione e le Province della Campania. I miei riferimenti politici mi hanno insegnato a pensare alla grande ed a sperare che attraverso la loro azione, se ben supportata da noi amministratori locali e da tutti coloro che appartengono all’area del PDL, potrà essere foriera di grande sviluppo del territorio e portatrice di un nuovo modo di amministrare anche a livello locale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico