San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Terremoto, raccolta fondi dei Giovani Udc

 SAN NICOLA LA STRADA. Il sisma che lo scorso 6 aprile ha sconvolto e devastato l’Abruzzo non ha lasciato nessuno indifferente.

Governo, protezione civile, Forze Armate, ma, soprattutto, gli italiani, da soli o uniti in associazioni, partiti, sono scesi in campo in un afflato che poche volte abbiamo visto così intenso. Non potevano certo mancare i giovani dell’Udc.

“I giovani casertani dell’Udc – ha detto il segretario provinciale del partito di Casini, dottor Fausto Di Girolamo – sono vicini alle donne ed agli uomini colpite da questa grave tragedia nazionale. Le iniziative di solidarietà sorte spontaneamente da parte della nostra comunità, stanno testimoniando la sensibilità del nostro partito,  che ha ancora dentro di sé i ricordi e le ferite terribili del terremoto che colpì le nostre terre diciannove anni fa”.

Per questo motivo, i giovani Udc di San Nicola la Strada, in occasione della festa della Mamma di domenica scorsa erano presenti in Largo Rotonda ed in Piazza Parrocchia con i gazebo Udc, per distribuire piantine a chi ha offerto oboli per i terremotati di Abruzzo. Nonostante, la concomitante distribuzione delle “Azalee” per la ricerca sul cancro è stata raccolta una discreta somma di danaro che verrà presto inviata in Abruzzo. Alla manifestazione dei giovani dell’Udc di San Nicola ha partecipato anche la segretaria cittadina, dottoressa Gabriella D’Ambrosio, il Presidente cittadino, Carlo D’Andrea, e tutto il direttivo. Una visita speciale del tutto inaspettata, ma molto gradita, è stata quella effettuata dall’avvocato Carlo Puoti, candidato al Parlamento Europeo, che si è complimentato con i giovani udiccini per il loro impegno in favore dei fratelli abruzzesi ed, in generali, per tutti coloro che sono in difficoltà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico