San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Pdl, fumata nera per elezione del coordinatore cittadino

Giovanni SantangeloFabrizio FucciSAN NICOLA LA STRADA. Giovedì sera, presso la sede del Popolo della Libertà in via XX Settembre, già sede di Forza Italia e negli ultimi tempi anche di Alleanza Nazionale, si sono riuniti tutti gli iscritti, …

… consiglieri comunali e assessori dei due schieramenti per procedere all’elezione del primo coordinatore del nascente movimento politico.

La richiesta di nominare un “coordinatore ad interim”, cioè a tempo sino all’anno prossimo quando si giungerà ad effettuare il primo vero Congresso del Pdl in base al numero degli iscritti al partito e non più in base alla regola, che pure a livello nazionale si sono dovuti dare, del settanta per cento a Forza Italia e trenta per cento ad Alleanza Nazionale, era partita dal coordinatore provinciale Pasquale Giuliano. L’incontro si è concluso con un nulla di fatto ed i presenti si sono aggiornati a data da destinarsi.

Nel frattempo, i due coordinatori chiederanno consiglio ai rispettivi punti di riferimento a livello provinciale: Giuliano e Gennaro Coronella. Sembra che da parte di Forza Italia sia giunta la richiesta di mantenere in piedi i due coordinatori almeno sino a dopo l’estate, ma, sembra, che da Alleanza Nazionale gli orientamenti siano diversi.

Il capogruppo in seno al Consiglio comunale (Pasquale Delli Paoli, ndr.) è già stato eletto la scorsa settimana nel corso di una riunione alla quale era presente il sindaco Pascariello, il vice sindaco Saverio Martire, l’assessore Mario Amoroso, i consiglieri comunali Pasquale Delli Paoli, Domenico Russo, Antonio Megaro, Sebastiano Minutolo.

Nel corso della riunione di giovedì sera, secondo la regola del buonsenso e non sulla logica dei numeri, visto che a Forza Italia è stato dato il capogruppo che, fra l’altro, ha la delega al coordinamento degli assessori comunali e dei consiglieri comunali, per una fase di riequilibrio delle cariche, sarebbe dovuto essere eletto coordinatore cittadino del Pdl, Giovanni Santangelo.

Il nuovo coordinatore avrà il difficile compito di traghettare il Pdl sannicolese sino al Congresso evitando che si creino malumori o che qualcuno, magari all’interno del Palazzo comunale, remi contro. La politica del Pdl a San Nicola deve rappresentare il fulcro dell’impegno per la collettività e non per se stessi.

La nomina del coordinatore cittadino del Pdl è importante per dare un contributo importante ai prossimi impegni elettorali che vedranno impegnati il Pdl a far eleggere il maggior numero di parlamentari a Bruxelles.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico