San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Liceo “Diaz” in via Grotta, ok della Provincia

Angelo Pascariello SAN NICOLA LA STRADA. E’ dal 2005, anno in cui è stata istituita a San Nicola la Strada una succursale del Liceo Scientifico “Diaz” di Caserta, voluta fortemente dal sindaco Angelo Pascariello e dalla sua squadra di governo, …

… che continua in maniera incessante, mai interrotta nel corso degli anni, l’attività amministrativa per trovare una sede idonea e realizzare in Città una sezione staccata del suddetto liceo.

Negli ultimi mesi si sono intensificati i rapporti tra il Comune di San Nicola la Strada e l’Amministrazione Provinciale di Caserta, prima con Nicola Ucciero, assessore provinciale alla Pubblica Istruzione, e poi, dopo le dimissioni del presidente Sandro De Franciscis, con il commissario straordinario Biagio Giliberti, che il sindaco Pascariello ha personalmente incontrato per discutere di tale problematica. Durante tale incontro il primo cittadino ha confermato che il Comune di San Nicola la Strada non ha suolo di proprietà che risponda ai requisiti richiesti dal Decreto ministeriale del 18 dicembre 1975 per la realizzazione di una sede idonea per un liceo scientifico che si avvia all’autonomia gestionale e didattica. Il primo cittadino, inoltre, ha informato il Prefetto Giliberti che da un attento esame del Prg è emerso che tale istituzione, ormai diventata indispensabile per le esigenze del Comune di San Nicola la Strada e del circondario nonché per alleggerire la popolazione scolastica del liceo scientifico “Diaz” di Caserta, può essere realizzata in zona F9 in Via Grotta e precisamente avviando le procedure espropriative per la particella n. 37 del foglio 5 come da planimetria mostrato al Commissario Straordinario.

A stretto giro di posta, il Commissario, tramite il dirigente del Settore Lavori Edilizia, architetto Giovanni Tuzio, ha preso atto della disponibilità del Comune di San Nicola la Strada, ritenendo idonea la soluzione prospettata ed ha aggiunto che il Settore Lavori Edilizia, sin da ora, si dichiara pronto a redigere il relativo progetto ed a porre in essere le procedure espropriative, appena sarà formalizzata l’intesa Comune – Provincia per la realizzazione del Liceo Scientifico a San Nicola la Strada.

Prendendo atto di tale disponibilità, la giunta comunale ha deliberato di prendere atto dell’accordo raggiunto nell’incontro formale del 6 maggio scorso tra Comune e Provincia che prevede la messa a disposizione gratuita da parte del Comune dei locali per il liceo scientifico nelle more della realizzazione dell’immobile da parte della Provincia previa acquisizione, anche mediante esproprio, della necessaria area, il tutto a cura e spese dell’Amministrazione Provinciale.

Il sindaco Pascariello, avendo trovato grande disponibilità da parte del Commissario Straordinario per la soluzione delle problematiche inerenti alla realizzazione del liceo scientifico in Città, ha inteso ringraziare pubblicamente il dottor Giliberti. “Intendo esprimere al prefetto Giliberti – ha dichiarato il primo cittadino – la mia personale ed istituzionale soddisfazione per la solerzia, la concretezza e la gentilezza con le quali ha inteso conoscere le vicende amministrative del Liceo Scientifico di San Nicola la Strada e provvedere nel merito nell’interesse dei cittadini amministrati. Sono certo – ha aggiunto Pascariello – che l’impulso propulsivo che il Prefetto Giliberti ha inteso dare alla soluzione della delicata problematica, non potrà non produrre frutti positivi ed attesi dagli studenti, dalle loro famiglie, dalle Autorità Scolastiche e, se mi si consente, dal Sindaco della Città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico