San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Giunta la delegazione di Budapest gemellata con la città

Francesco Basile SAN NICOLA LA STRADA. Nell’ambito del gemellaggio fra la città di San Nicola La Strada ed il XVIII° Distretto di Budapest, è giunta martedì sera una delegazione con a capo il vicesindaco.

Ieri mattina, la delegazione, composta fra l’altro anche da funzionari del Ministero dell’Interno, settore Protezione Civile di Budapest, si è recata in visita al sindaco Angelo Pascariello. L’incontro, molto cordiale, è servito da occasione per incrementare le rispettive conoscenze ed esperienze in tema di prevenzione di eventi avversi naturali, quali i sisma, purtroppo così di attualità in Italia.

“Durante la loro permanenza a San Nicola – ha affermato il consigliere comunale dottor Francesco Basile (nella foto), delegato dal sindaco ad intrattenere rapporti con la delegazione – gli amici ungheresi sono ospitati presso l’Hotel Pisani, al cui dinamico proprietario Ugo va ilringraziamento della amministrazione comunale e mio personale. Durante la loro permanenza, gli amici del 18° distretto di Budapest avranno modo di visitare anche la splendida Reggia Vanvitelliana di Caserta, ed anche la nostra sede operativa della Protezione Civile. A tal proposito, vorrei ringraziare il coordinatore, l’impagabile Ciro de Maio, per la solita abnegazione ed il Delegato Mimmo Russo. Con l’amico Lello Narducci, i funzionari comunali Anna Maria Leone, Michele Cavaso e Gioacchino Perrotta, siamo impegnati a tenere alta l’immagine della nostra San Nicola anche a livello internazionale”.

L’iniziativa del gemellaggio fra il 18° distretto di Budapest – Comune di Pestszentlorinc – Pestszentimre, del Comune di Dabrowa Tarnowska (Polonia) e del Comune di San Nicola La Strada prese avvio con la delibera nr. 103 dell’8 luglio 2004. La predetta delibera, infatti, conteneva gli intenti per la Cooperazione; le tre comunità decisero di sviluppare relazioni tra loro con l’intenzione di cooperare, auspicando una reale collaborazione nei campi dell’educazione, cultura e sport, del turismo, dell’amministrazione comunale, del commercio, dell’architettura e dell’urbanistica, della protezione dell’ambiente, della partecipazione comune ai concorsi dell’Unione Europea. Sarà promossa, inoltre, l’assistenza negli scambi di esperienze dell’amministrazione e della conduzione comunale, con particolare riguardo alle esperienze sulle infrastrutture, il trasporto, l’architettura ed il commercio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico