Orta di Atella

Vescovado di Atella-Aversa, incontro culturale nel circolo San Massimo

 ORTA DI ATELLA. Sabato 16 maggio, alle ore 17, nel Circolo di San Massimo Vescovo ad Orta di Atella, si terrà il secondo appuntamento culturale collegato agli incontri preventivati nell’ambito del Programma per le Celebrazioni dell’Anno Paolino.

L’incontro, insieme ai rappresentanti di varie istituzioni ed associazioni locali, vedrà riuniti i soci del sodalizio parrocchiale collegato ai festeggiamenti patronali di Orta, ed ospiterà il professor Pasquale Saviano da Frattamaggiore. Il relatore c parlerà sul tema: “Apostolicità della fondazione del vescovado di Atella/Aversa”. L’interessante argomento segue quello già tenuto su “La figura e l’opera missionaria di San Paolo in occidente”; mentre ne sono previsti, come annunciato nei mesi scorsi, altri due a cavallo tra maggio e giugno. Le origini della sede vescovile di Atella sono ancora avvolte dalla nebbia di una non perfetta conoscenza, anche per mancanza di fonti precise e puntuali che possano illuminare i primi secoli del cristianesimo in area atellana, visto che alcuni fanno tuttora risalire al V secolo d.C. la conoscenza della storia reale delle vicende religiose della Diocesi atellana e poi aversana. Nella città normanna, infatti, la sede vescovile di questa diocesi venne trasferita da Atella solo nel 1050. Ebbene, sarà proprio questo il tema che affronterà il prof. Saviano, che darà contezza di notizie e dati – frutto di recenti studi e ricerche – relativi a possibili origini “apostoliche” della Fondazione della diocesi Atella/Aversa, scrutando nel periodo anteriore al V secolo d.C.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico