Orta di Atella

La casa comunale ospita la mostra di pittura di Nicola Iovinella

Municipio di Orta di AtellaORTA DI ATELLA. E’ stata inaugurata lo scorso 2 maggio, nella casa comunale di Orta di Atella, la “Personale di pittura” di Nicola Iovinella.

Il giovane, artista in erba di pittura e nipote del più noto Antonio Iovinella, ha voluto esporre in Municipio per avere subito la possibilità di una pubblica passerella, nel tentativo di sortire un immediato riscontro col pubblico e per avere, infine, un possibile “rapporto diretto” con altri pittori ed esperti d’arte, sia di Orta che dell’area tutta atellana. La mostra, che avrà durata sino al 17 maggio, resterà aperta tutti i giorni e negli orari d’ufficio.

L’autore delle tele esposte, tutte di piccolo formato, si muove sul piano di una facile resa pittorica, espressa col linguaggio del più evidente realismo, subito comprensibile anche perché ricco di risvolti squisitamente “popolari”. I soggetti vanno da scene campestri o fluviali a paesaggi più ameni ed esilaranti; ma l’autore non rifugge poi da soggetti con figure della vita e “personaggi” della storia che, quasi sempre, si stagliano in maniera netta su sfondi dai colori forti e vivi, a volte resi con toni sgargianti, tal’altre modulati con tonalità più scure.

Un plauso al giovane autore, per l’impegno nel continuare un linguaggio che può dare più soddisfazioni umane e la volontà di superare il chiuso mondo del “solipsismo”, con l’obiettivo di approdare ad un livello di discorso sociale che consenta, col confronto ed il rapporto con gli altri, di venir fuori, in generale, da confini limitanti conoscenze tecniche e maggiori capacità espressive.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico