Orta di Atella

I ragazzi della ‘Stanzione’ al teatro De Rosa di Frattamaggiore

Teatro De RosaORTA DI ATELLA. Gli alunni del corso di creatività e drammatizzazione: ballando recitando e suonando tenuto dalla Scuola Secondaria di Primo Grado “M. Stanzione” invitano tutti lunedì 8 giugno, alle ore 18.30, al Teatro De Rosa di Frattamaggiore …

… per assistere allo spettacolo “Qual è il tuo colore?”, una commedia in tre atti della prof.ssa Angelina Follo. In questo musical si esibiranno il gruppo dei ragazzi di “bailando”: Belardino Barra, Maria Bencivenga, Salvatore Bianco, Marco Bonavolta, Nicola Chianese, Anna De Leo, Alfredo De Lucia, Martina Lampitelli, Mariagrazia Liguori, Cinzia Lioniello, Benito Luongo, Nino Paolo Maina, Raffaele Palmieri, Giovanna Parolisi, Maria Lourdes Patricelli, Myriam Petrillo, Giuseppe Petronelli, Flora Pezzella, Imma Pierno, Giuseppina Pisano, Rossella Russo, Ilenia Sorvillo, Maria Rosaria Sorvillo, Valeria Ziello, Maria Romaniello; il gruppo dei ragazzi di “teatrando”: Domenica Cirillo, Angela Sepe, Belardino Barra, Salvatore Bianco, Giuseppe Cirillo, Fabio Patricelli, Raffaele Cristofaro, Elisabetta Barbato, Raffaella Maimone, Domenico D’Angelo, Angelo Comune, Donato Setola, Domenico Mancini, Sara Pascarella, Sara Lampitelli, Giuseppe Petronelli, Francesco Chiariello, Angelo Crispino, Antonella Misso, Martina Luongo, Stefano Tognetti; il gruppo dei ragazzi di “suonando”: Giovanna Barra, Iolanda Capocasale, Elena Chianese, Sefora Di Lorenzo, Annunziata Donetto, Ilaria Esposito, Alessandra Fedele, Raffaella Maimone, Rosa Morfella, Raffaela Marrazzo, Orsola Mormile, Andreina Padricelli, Grazia Russo, Angela Sepe, Averina Yaryskina, Palina Yaryskina, Simeone Capuano, Carmela Napolitano, Rosa Morra.

Hanno collaborato al progetto i docenti Angelina Follo e Speranza Mozzillo per la recitazione, Luisa Lorello per il ballo, Rosario Bergamo, Beatrice Maisto Cinzia Orsacchiotto per la parte musicale. La scenografia è stata curata dal professor Angelo Salzillo. Il divertimento è assicurato e non mancheranno momenti di riflessione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico