Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Stella Maris, Messa di suffragio per le vittime del terremoto

Padre RungiMONDRAGONE. Una veglia di preghiera on-linein coincidenza con l’orario del terremoto. Recitadel Rosario e Supplica alla Madonna di Pompei alle ore 3,30 di mercoledì 6 maggio.

In occasione del trigesimo del terremoto, padre Antonio Rungi celebrerà una messa di suffragio per le vittime del sisma dell’Abruzzo e assicurerà una speciale preghiera per i terremotati durante la celebrazione eucaristica del mattino, alle ore 7,30 alla Stella Maris di Mondragone. “E’ nostro dovere non dimenticare la sofferenza ed il dolore di tanti nostri fratelli che ancora oggi a distanza di un mese dal disastroso sisma vivono nella nostgia di quanti e quanto hanno perduto in pochi attimi. Il dovere del ricordo non solo è l’aiuto economico, morale e materiale, ma soprattutto spirituale. Non possiamo, né dobbiamo dimenticare questi nostri fratelli non solo ora a pochi giorni dal sisma, ma sempre. Devono essere nelle nostre preghiere e nei nostri cuori. La preghiera può molto di più di quanto non possano fare le cose materiali di cui pure si ha bisogno. Invito tutte le persone vivine e lontane – conclude padre Rungi -ad associarsi alla nostra preghiera, domani mattina durante la celebrazione della messa, mentre invito quanti lo possono fare a pregare alle ore 3,30 del mattino in coincidenza con il terremoto in Abruzzo di un mese fa. Chiedo a tutti di recitare il Santo Rosario in onore della Vergine Maria e la Supplica alla Madonna di Pompei in questo primo trigesimo del terremoto. Una veglia di preghiera in coincidenza con l’orario del terremoto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico