Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Fi: “La maggioranza si sostituisce a giudici e tribunali”

Municipio di MondragoneMONDRAGONE. In riferimento al manifesto sottoscritto dal sindaco Achille Cennami e al volantino a firma della lista civica del primo cittadino “Progetto Democratico”, interviene Gerardo Napolitano, commissario cittadino di Forza Italia-Pdl.

“Prendiamo atto che nel momento in cui la politica arriva ad offendere vuol dire che chi lo fa non ha altri fatti da dire né ulteriori argomenti da fornire alla città. I nostri attuali amministratori invece di governare Mondragone, continuano a parlare di nefandezze e cose simili, sostituendosi a giudici e tribunali, quando invece la città chiede quotidianamente loro di fare gli amministratori attenti ed operosi, purtroppo senza ottenere alcun risultato. Ci chiediamo come mai il sindaco Cennami ed il centrosinistra cittadino, che sanno impegnare il loro tempo soltanto a parlare di eventuali disastri della precedente amministrazione comunale, non hanno vinto le scorse elezioni con il 90% dei voti, né tantomeno con l’80%, il 70% o il 60% ma soltanto con circa 250 voti di scarto, seppur utilizzando veri e propri transfughi della politica che fino a qualche momento prima erano a pieno titolo nella precedente amministarzione comunale di centrodestra. Per tentare di amministrare con un pizzico di criterio e razionalità, è importante che l’attuale maggioranza comprenda che se già un anno fa la metà della Città non condivideva un loro eventuale impegno al governo di Mondragone, oggi la maggior parte di chi li ha votati nutre seri dubbi sulle loro capacità di amministrare. Infatti, dopo un anno di risultati praticamente nulli, il gradimento nei confronti dell’amministrazione ‘guidata’ da Cennami è praticamente pari a zero e, siamo certi, che la Città avrà ancora ulteriori prove di tutto quanto affermiamo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico