Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Camorra, carabinieri sgominano il nuovo clan di Mondragone

Giovanni CascarinoMONDRAGONE. Nelle prime ore di martedì mattina i carabinieri del comando provinciale di Caserta, agli ordini del colonnello Carmelo Burgio, hanno arrestato nel mercato ortofrutticolo di Villa Literno cinque uomini …

… intenti a rubare un camion sul quale avrebbero dovuto caricare e trasportare un muletto, a sua volta oggetto di furto perpetrato poche ore prima.

Tra gli arrestati Giovanni Cascarino, 41 anni, ritenuto elemento di vertice dell’organizzazione criminale che, sorta sulla ceneri del clan La Torre, sta attualmente controllando territorio di Mondragone, e che, oltre alle “classiche” attività estorsive delle organizzazioni mafiose, è dedita anche a furti e rapine di automezzi di valore con restituzione al proprietario a seguito di riscatto (il cosiddetto “cavallo di ritorno”).

da sin. Tullio, Cuoco, Sauchella e BenasdiGli arrestati, tutti ritenuti affiliati al clan sono, oltre a Cascarino, sono Giuseppe Tullio, 37 anni, Bruno Sauchella, 28, Mario Cuoco, 45, Moamed Ben Aisdi, 27.

Gli investigatori ritengono che le nuove leve delle camorra mondragonese stessero sfruttando il vuoto di potere venutosi a creare in quel territorio a seguito della disarticolazione, da parte dell’Arma, del famigerato clan La Torre, e dell’eliminazione del gruppo facente capo a Giuseppe Setola, arrestato lo scorso gennaio, che puntava ad espandere la propria influenza su tutto il litorale domitio.

Nella foto in alto Giovanni Cascarino, nella foto a lato: da sinistra Tullio, Cuoco, Sauchella e Benasdi

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico