Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Squeglia: “Le battaglie si vincono anche con la cultura”

Pietro SquegliaMARCIANISE. “Le “battaglie” si vincono anche con la cultura. Cultura, conoscenza, innovazione e servizi sono gli elementi fondamentali per lo sviluppo delle città e dell’economia: un percorso che la comunità deve finalmente avviare.

Abbiamo l’obbligo di superare ritardi culturali, lentezze storiche e l’incapacità di originare le strategie più efficaci per la crescita di una nuova economia”. Così Pietro Squeglia, candidato sindaco con le liste “Popolari per Marcianise” e “Liberi e Forti”, che sottolinea quanto nel programma elettorale della coalizione che lo sostiene sia posta in evidenza l’indispensabilità di rafforzare gli standard della vita culturale cittadina. “Esistono a Marcianise strutture – spiega Squeglia – che vanno rilanciate e potenziate per assolvere a quella funzione culturale che negli anni si è confusa. Penso al palazzo Monte dei Pegni, che dovrà ritornare ad essere il ‘Palazzo Culturale della città’ così come era negli anni successivi al suo restauro. L’istituzione di una consulta e l’assessorato alla cultura ne potranno curare l’attività attraverso risorse finanziarie pubbliche e private. Penso come sia ormai necessaria la riqualificazione della Biblioteca comunale, che dovrà essere dotata di tecnologie connesse per una fruizione dinamica del prodotto culturale, incrementando la struttura con fonoteca, videoteca, collegamenti internet e spazi per la relazione”. “Penso ancora al teatro Mugnone, recentemente acquisito al patrimonio culturale, che sta per essere ristrutturato. Per una migliore qualità della programmazione la struttura dovrà essere affidata ad una progettualità integrata: è solo questa la strada per riportare allo splendore un luogo che ha fatto storia. E l’istituzione di una scuola di recitazione e per la formazione di figure professionali per lo spettacolo costituiranno nel teatro un vero investimento per il futuro, l’occasione per la partenza a Marcianise di un’economia della cultura”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico