Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Mangiacapre, reduce di El Alamein di 94 anni

ReduciMARCIANISE. “Noi non dimentichiamo i nostri eroi”, sembra una frase stereotipata che poi in pratica viene regolarmente dimenticata, ma non è così.

E a riprova di ciò c’è la testimonianza di un arzillo “giovanotto” di appena 94 anni, da alcuni giorni ricoverato presso l’ospedale civile di Caserta. Mercoledì e ieri, alcuni bersaglieri dell’8^ Reggimento di Caserta, con in testa il Comandante, Colonnello Stefano Del Col, sono andati a trovare il fante Giovanni Mangiacapre di anni 94 residente a Marcianise, soldato che ha combattuto ad El Alamein, e poi fatto prigioniero dagli angloamericani. Il novantatreenne fante, al rientro in patria dopo tre anni di prigionia nei P.O.W. (campi di prigionia), nella vita civile ha lavorato come operaio in una impresa edile. Mercoledì in mattinata una delegazione della Brigata “Garibaldi” ha consegnato un piccolo ricordo dei bersaglieri, felicissimo del colloquio avuto con il Colonnello Del Col, nel corso del quale ha ricordato la grande battaglia, ancora viva nei ricordi del militare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico