Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

La compagnia “Aris.Tea” applaudita al teatro Ariston di Marcianise

 MARCIANISE. Domenica 17 maggio, per la regia di Francesco Sisto, la giovane compagnia di Aris.Tea ha messo in scena al teatro Ariston di Marcianise la commedia in due atti “E’ buscia o verità?” di Eduardo Scarpetta.

La trama riprende il tema del servo (in questo caso la serva) ricco d’ingegno, tanto caro al teatro classico. Gli interpreti: Valerio Salvatore nella parte di Asdrubale domestico di Felice, Mirella Rotaniello nella parte di Amalia, fidanzata di Felice, Francesco Di Maio nella parte di Giulio segretamente innamorato di Amalia e da questa corrisposto, Cornelio Piscitelli nella parte di Felice che ha il brutto vizio di mentire anche senza motivo, Franco Acconcia nella parte di Bartolomeo padre di Amalia, Pino Braccio padre di Giulio, Margherita Piscitelli nella parte della serva astuta Luciella e Angelo Anemola nella parte di Pulcinella innamorato corrisposto di Luciella, hanno mantenuto la scena con sicurezza e professionalità recitando con naturalezza espressiva nonostante il ricorso al difficile dialetto della stesura originale (1876). Il pubblico ha molto gradito lo spettacolo nonostante si tratti di un’opera poco conosciuta del grande commediografo partenopeo e, al termine della rappresentazione, ha rivolto alla compagnia Aris.Tea un lungo, meritato applauso. Questi attori sono stati in grado di trasmettere la loro grande passione per il teatro, una passione che traspariva da ogni piccolo gesto, da ogni espressione del volto che indicavano uno studio serio dei personaggi e delle “maschere” tradizionali della commedia napoletana e scarpettiana in particolare. Il teatro deve essere grato a questi giovani che riescono, grazie al loro impegno e al sacrificio che questo comporta, a mantenere vivo l’interesse per questa forma d’arte, proponendo uno spettacolo la cui qualità ha nulla o poco da invidiare a quella dei “grandi nomi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico