Maddaloni - Valle di Maddaloni

Corso Terapia Intensiva Postoperatoria Cardochirurgica

CardochirurgicaMADDALONI. Si tratterà l’Approccio Razionale alla Terapia Intensiva Postoperatoria Cardochirurgica, domani e dopodomani, presso la Clinica San Michele di Maddaloni.

Il Corso, accreditato al Ministero della Sanità per l’Educazione Continua in Medicina, annovera, tra i suoi relatori, anche illustri personalità scientifiche provenienti dall’intero territorio nazionale. Così che, con i dott.ri Maurizio Capece, Francesco Iacono e Francesco Savino, in forze alla Clinica San Michele, relazioneranno anche i dott.ri Emanuele Catena, dell’Azienda Ospedaliera Ca’ Granda Niguarda di Milano, Domenico De Cosimo, del Presidio Ospedaliero di Mestre – Venezia e Daniele Penzo, dell’Ospedale dell’Angelo di Mestre. Nel corso della prima giornata, che avrà inizio alle ore 14.00 nella Sala Convegni della nota Casa di Cura maddalonese, sarà illustrato il percorso Sala Operatoria – Terapia intensiva; il peso della presentazione clinica del paziente al fine di ottimizzare il programma di assistenza; le direttive per l’infermiere in corso di inquadramento diagnostico-terapeutico; l’inquadramento clinico e il percorso terapeutico del paziente in bassa portata cardiaca postoperatoria, approfondendo la valenza degli inotropi, dei vasodilatatori e dei supporti meccanici. Si discuterà, infine, dell’ecocardiografia e del catetere di Swan-Ganz. La seconda giornata, con inizio alle ore 9.00, si concentrerà sull’approccio razionale al sanguinamento postoperatorio e alla trasfusione; sulla gestione del paziente con insufficienza renale e sul ruolo della terapia sostitutiva; sull’insufficienza respiratoria; il danno multiorgano; i criteri di dimissibilità dalla terapia intensiva e si concluderà con un’esercitazione in Terapia Intensiva. Un’occasione, questa, per aggiornare le competenze mediche operanti sul nostro territorio anche attraverso il confronto con altre eccellenti realtà italiane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico