Lusciano

Il vescovo di Aversa arriva in città

Mario MilanoLUSCIANO. Il comitato per i festeggiamenti in onore di San Luciano si appresta a celebrare il suo patrono. Domenica 3 maggio, alle 20, alla presenza del vescovo di Aversa, monsignor Mario Milano, presso il salone parrocchiale della Chiesa Santa Maria Assunta, …

… si terrà una conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni (che dureranno un intero quadriennio) del diciassettesimo centenario del martirio del Santo. San Luciano, prete dotto e discusso, morì martire a Nicomedia il 7 gennaio 312, durante la persecuzione di Massimino. Esplicò in tutto l’Oriente, con fulcro ad Antiochia, la sua opera esegetica rivelando in ciò un’estrema e tormenta ta esigenza di precisione per i Testi della tradizione. Tantissimi i devoti che hanno inoltrato richiesta al presidente del comitato, don Marcellino Cassandra, e al suo vice Raffaele Santoro, per celebrare degnamente la ricorrenza. Infatti sono circa una cinquantina i componenti del Comitato, che resterà in carica fino al 2012, anno in cui ricorrerà l’anniversario. Ad aiutare don Marcellino e Raffaele Santoro, tra gli altri, ci sono anche la segretaria Enza De Cristoforo e il cassiere Michele Mangiacrapa. A moderare il convegno di domenica sarà il giornalista de «Il Mattino» Paolo Ventriglia. In vista dell’evento, durante il quale oltre alla presentazione del logo ufficiale della manifestazione «Il martirio di San Luciano», saranno costituiti gruppi di lavoro, al fine di indicare le linee guida dell’attività di quest’anno e del prossimo quadriennio. «Abbiamo deciso – spiega il vice presidente Raffaele Santoro – di promuovere dei percorsi tematici, legati alla realtà circostante. Tra gli appuntamenti più significativi, figura l’incontro su «L’ecumenismo e il dialogo interreligioso». Inviteremo nella nostra cittadina i rappresentanti delle comunità ortodosse di Antiochia, terra di origine del nostro Patrono».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico