Italia

Sparatoria a Genova: deceduto il medico ferito

 GENOVA. E’ morto in nottata nell’ospedale San Martino di Genova il neuropsichiatra Pietro Pintus ferito ieri con due colpi di pistola all’addome e a un braccio mentre si trovava al lavoro nel consultorio della Asl 3 della Fiumara di cui e’ responsabile.

Il medico è morto dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Intanto è stato trasferito in carcere in stato di fermo di polizia giudiziaria il nipote della vittima, Pietro Cocco di 28 anni, sospettato dai carabinieri di aver sparato allo zio. L’uomo e’ stato rintracciato grazie alla testimonianza di un radiologo che ha letto la targa della Fiat Punto nera con la quale l’uomo dopo la sanguinosa aggressione si era allontanato dalla Fiumara. Il ventottenne intendeva imbarcarsi su un traghetto e tornare in Sardegna quando e’ stato arrestato dai carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico