Italia

Sanremo, nordafricano sgozzato dalla fidanzata davanti alla sua abitazione

 SANREMO. La scorsa notte, intorno alle 3.40, un nordafricano di 25 anni è stato ritrovato sgozzato davanti all’uscio di casa a Sanremo, in via Costiglioli, a pochi passi dal Casinò.

Secondo le prime ricostruzioni, il giovane sarebbe stato ucciso dalla fidanzata 19enne che ha poi confessato. La vittima avrebbe aperto la porta di casa alla studentessa marocchina, ricevendo almeno un fendente alla gola. Prima di morire, la vittima avrebbe afferrato un coltello da cucina, rincorrendo l’assassino e ferendolo. Poi si sarebbe accasciato a terra di fronte all’ingresso di casa. Alla base del folle gesto un movente passionale. Infatti la giovane era venuta a sapere dell’intenzione del fidanzato di lasciarla per sposarsi con una donna italiana. Rintracciata e portata in caserma dai militari, ha confessato il tutto ed è stata rinchiusa nel carcere femminile di Genova Pontedecimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico