Italia

‘Ndrangheta, arrestato il boss Salvatore Coluccio

Salvatore ColuccioREGGIO CALABRIA. Era fra i trenta latitanti più pericolosi inseriti nell’elenco del Ministero degli Interni. Salvatore Coluccio, boss della ‘Ndrangheta, è stato arrestato dai carabinieri del Ros a Marina di Gioiosa Ionica.

Fratello di Giuseppe, arrestato l’8 agosto dello scorso anno in Canada, a Toronto, Salvatore Coluccio è stato scovato all’interno della sua abitazione in un nascondiglio occultato da una intercapedine che si muoveva con un congegno meccanico. Era da solo è non ha opposto resistenza. Il bunker era dotato di energia elettrica, impianto di climatizzazione e possedeva scorte alimentari.

Coluccio, già arrestato nel 2004 per associazione mafiosa e narcotraffico, era latitante dal 2005, su di lui gravano accuse di associazione mafiosa, traffico di stupefacenti e altri reati. I carabinieri hanno fatto irruzione anche nell’hotel “Kennedy” adiacente alla casa del boss, di proprietà dei suoceri interrompendo i banchetti di due matrimoni.

Già nel settembre scorso, i carabinieri del Gruppo di Locri scoprirono un bunker a Roccella Ionica, presso l’abitazione del titolare di un ristorante legato da vincoli di parentela acquisita con il boss.

Nel corso degli anni i fratelli Coluccio sono stati al centro di numerose indagini dalle quali è emerso il ruolo di raccordo tra i grandi cartelli di fornitori di droga sudamericani e le cosche della zona reggina.

Articoli correlati

‘Ndrangheta, arrestato in Canada il boss Giuseppe Coluccio di Andrea Barbato del 8/08/2008

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico