Italia

Napoli, tentano di rapire una bambina: arrestati 5 nigeriani

 NAPOLI. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno arrestato cinque extracomunitari di nazionalità nigeriana, tre uomini e due donne, per aver tentato di sequestrare una bambina di 11 anni.

L’episodio si è verificato ieri sera – ma la notizia si è appresa oggi – nel quartiere Vicaria, al Vico Santa Maria Vertecoeli.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti,la bambinache stava giocando per strada quando è stata accerchiata dal gruppo di extracomunitari. Uno di loro l’ha afferrata per il collo provando a trascinarla con la forza verso la porta d’ingresso di un’abitazione; gli altri, che pure avevano circondato la undicenne, hanno impedito ad alcuni vicini del quartiere di intervenire. La madre della piccola, sentite le urla, si è affacciata dal balcone ed ha iniziato a gridare attirando l’attenzione di alcuni passanti che hanno avvertito la polizia. Immediato l’arrivo sul posto delle Volanti che hanno arrestato Osayande Osas, 21 anni, Eghagbon Osas, 21 anni, Sunday Obasohan, 24 anni, Fia Rachael, 25 anni, e John Biter, associati alle carceri di Poggioreale ea quello femminile diPozzuoli. I cinque dovranno rispondere di tentato sequestro di persona e violazione in materia di leggi sull’immigrazione. Gli inquirenti stanno ora cercando di risalire al movente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico