Italia

Lecce, si faceva palpare dai suoi alunni: prof condannata a 2 anni

 LECCE. E’ stata condannata a due anni di reclusione l’insegnante di Monteroni, in provincia di Lecce, ripresa con un videofonino e finita su internet mentre alcuni alunni la palpeggiavano.

La donna aveva scelto la formula del patteggiamento e potrà tranquillamente tornare a insegnare visto che non è stata interdetta dai pubblici uffici. In realtà, dopo la scandalosa vicenda ha sempre continuato a insegnare dal settembre 2007, in seguito a una sentenza favorevole del Tar di Lecce. L’accusa disposta nei suoi confronti era inizialmente di atti sessuali ai danni di minorenni e di corruzione di minorenni, ma questo secondo reato è venuto meno in quanto in classe non erano presenti studenti di età inferiore ai 14 anni. Attraverso il patteggiamento ha anche evitato di dover versare un risarcimento alle parti civili.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico