Italia

Latina, 13enne muore colpito da una porta di calcetto

La porta crollata sul ragazzinoLATINA. Un ragazzino di 13 anni, Michele Tozzi, è morto schiacciato dalla traversa di una porta mentre giocava a calcio nel campetto dell’oratorio della chiesa di San Giuseppe, a Latina.

Il campo era ufficialmentechiuso e in ristrutturazione, tanto che la porta era stataspostata e temporaneamente posizionata fuori dall’area di gioco. A dare l’allarme, è stato l’amichetto che si trovava con la vittima. Immediato l’arrivo sul posto dei soccorsi, che però non hanno potuto strappare il tredicenne alla morte. Nelle prossime ore sarà eseguita l’autopsia, ma un primo esame esterno sul corpo della vittima, effettuato già ieri dal medico legale Silvestro Mauriello, ha evidenziato un trauma cranico. Intanto, è stata aperta un’inchiesta per appurare eventuali responsabilità visto che il campo era chiuso per ristrutturazione, ma nonostante ciò era accessibile ai ragazzini. Delle indagini, coordinate dal sostituto procuratore Simona Gentile, si sta occupando la polizia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico