Italia

Iran testa nuovo missile. Frattini annulla visita

 SEMNAN (Iran). Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha annunciato che è stato effettuato il test su un nuovo missile a medio raggio.

“Il ministro della Difesa mi ha detto che abbiamo lanciato un missile Sejil-2il, – ha affermato Ahmadinejad – a combustibile solido che entra nello spazio per poi rientrare nell’atmosfera e colpire il bersaglio che è stato centrato in pieno”. Il programma missilistico iraniano è da sempre molto fervido ma il test del nuovo missile preoccupa molto la comunità internazionale poiché Sejil-2il sarebbe ancora più potente del Shabab 3 e, avendo una gittata di duemila chilometri, sarebbe in grado di raggiungere dall’Iran sia Israele che le basi Usa nel Golfo.

Intanto, il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha annunciato, attraverso una nota diffusa dalla Farnesina, che ha annullato la sua visita in terra iraniana. La motivazione ufficiale è che il presidente iraniano avrebbe voluto spostare l’incontro con Frattini dalla capitale Teheran a Seman. Il cambiamento di programma non è stato accolto favorevolmente dal Ministro italiano che ha annullato la visita esprimendo il suo forte rammarico per aver perso un’occasione di approfondimento della possibilità e delle modalità di coinvolgimento dell’Iran per la stabilizzazione di Afghanistan e Pakistan. Ma a influenzare la scelta di Frattini potrebbe essere stato anche il test del missile Sejil-2il anche per non dare adito alle critiche dei diplomatici europei che già avevano accolto con molta freddezza la notizia della viaggio in Iran del ministro italiano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico