Gricignano

“Tre giorni per la cultura 2009”, il programma

Santa Maria a PiroGRICIGNANO. La location della seconda “Tre Giorni per la Cultura a Gricignano”, organizzata dall’associazione “Cam Urrà” dal 5 al 7 giugno, sarà l’antica chiesa rurale di Santa Maria Piro.

Durante i tre giorni saranno operativi nei vari stand:

laboratori di riciclaggio creativo a cura del Wwf Napoli Nord Agro Aversano e Litorale Domitio;

Mostra fotografica di repertorio “Come eravamo” (vecchie fotografie raccolte dagli album di famiglia dei cittadini di Gricignano);

Mostra della Civiltà Contadina. Attrezzi ed utensili reperiti dalle collezioni dei Sig.ri Vincenzo Di Foggia e Lorenzo Bellofiore;

Mostra fotografica “Sedotti e Abbandonati” (reportage fotografico sullo stato di abbandono dei beni architettonici dell’Agro Aversano);

Video-proiezioni di filmati storici che documentano Gricignano dal secondo dopoguerra ad oggi;

Vendita di prodotti del commercio Equo e solidale a cura della bottega “O’ Pappece” di Napoli;

Angolo “Mettici la Faccia!”. Chi vorrà potrà farsi fotografare e far inserire il suo ritratto in una composizione di immagini che formerà, dopo averne raccolte diverse migliaia, il “simbolo della Pace”. La composizione, una volta giunto a termine il progetto, verrà esposta in occasione della tappa napoletana della “Marcia Mondiale per la Pace e la Non Violenza”;

Esposizioni delle ricerche iconografiche svolte dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Pascoli;

Angolo a cura del Gruppo Genitori della scuola elementare;

Promozione attività sociali e di volontariato a cura di varie delegazioni di associazioni del territorio.

Venerdi 5 giugno

Ore 17 – Introduzione. Saluti ai ragazzi delle scolaresche. Rappresentazioni (per giovani e non) a cura dell’equipe animazione di CamUrrà.

Ore 19 -Promozione “Marcia Mondiale per la Pace e la Non Violenza” a cura del Movimento Umanista.Momento di discussione/Rappresentazione Teatrale “Il senso della Non Violenza?” (per studenti e non)

Ore 20 – Spettacolo Teatrale “I dodici Mesi” a cura dei ragazzi della Scuola media statale Giovanni Pascoli.

Ore 21.30 Musica Moderna. Serata dedicata alla promozione di gruppi musicali composti da giovani talenti locali.Apertura con l’esibizione del giovane chitarrista gricignanese Guido Della Gatta e la sua band;“Il Kruccio di Karonte”, band di giovani dell’agro aversano proponenti brani rock in lingua napoletana;“Sipario”, giovani musicisti capitananti dal gricignanese Francesco Ronza.

Lo stand enogastronomico è operativo a partire dalle ore 19

Sabato 6 giugno

Ore 18.30 – Partenza del corteo in costumi medioevali da via Ronza (strada dell’ufficio postale) e conclusione a Santa Maria a Piro, con tappe intermedie in vari punti del paese.

Ore 18 (in contemporanea) – Presentazione libro di Giusy Marchetta e corto di Angelo Cretella a cura di Fresco di Stampa (Interno Cappella Santa Maria a Piro)

Ore 19.30 – Proiezione documentario “Domitiana” (Interno Cappella Santa Maria a Piro)

Ore 20.30 – Arrivo del corteo ed esibizioni di sputafuoco e giocolieri

Ore 21-Esibizioni di danza popolare e moderna a cura di una scuola di ballo locale

Ore 21.15 – Musica Classica Napoletana con Annalisa Martinisi

Ore 22 -Musica Andina (Folk) con i “Finti-Illimani” in concerto, cover band che ripercorre i momenti salienti della suggestiva musica andina degli Intillimani

Lo stand enogastronomico è operativo a partire dalle ore 18

Domenica 7 giugno

Ore 19 -Presentazione mostra fotografica (max una ventina di scatti) “Sedotti e Abbandonati” -Incontro/dibattito dal tema “Sedotti e Abbandonati”, un momento di riflessioni sullo stato d’abbandono dei beni artistici ed architettonici del territorio, organizzato dal Team redazionale della testata giornalistica “Fresco di Stampa”

Ore 21 -Spettacolo Musica Folk: “Sudexpress” in concerto, gruppo capitanato da Franco Del Prete, storico batterista dei “Napoli Centrale” e degli “Showman”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico