Gricignano

Gli alunni del ‘Pascoli’ ritornano dal viaggio-studio a Trieste e Vienna

AlunniGRICIGNANO. “E’ stata un’esperienza bellissima, grazie al sindacoe all’amministrazione comunale per questo regalo che ci aiuterà sicuramente a crescere”. video

Questo il commento degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Pascoli” di Gricignano al ritorno, venerdì sera, dal viaggio-studio cinque giorni in Austria e alle Foibe di Trieste.

Un’ulteriore esperienza di grande spessore culturale regalata dall’amministrazione guidata dal sindaco Andrea Lettieri, su interessamento del delegato alla Pubblica istruzione, Luigi Diretto, che segue quella dello scorso anno ad Auschwitz e in Polonia.

La comitiva, composta da 18 ragazzi delle classi terze selezionati dalla preside Enza Di Ronza e dalla insegnanti per miglior rendimento, dal vicepreside Pietro Cocchiaro, dal delegato Diretto e dall’assessore Giacomo Di Ronza, è partita lunedì in pullman da Gricignano. La prima tappa è stata Trieste, con visita alle Foibe dove, alla fine della seconda guerra mondiale, furono uccisi migliaia di italiani dalle armate partigiane comuniste. Poi trasferimento a Vienna, capitale austriaca, e successivamente a Linz, dove i ragazzi hanno visitato il campo di concentramento di Mauthausen.

Viaggio-studio a Trieste e Vienna, il ritorno (08.05.09)

v1_468x60.gif

Viaggio-studio a Trieste e Vienna, la partenza (04.05.09)

Alice 7 Mega, Adsl veloce in promozione

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico