Esteri

Honduras, terremoto di 7,4 gradi: allarme tsunami

 RAOTAN (Honduras). Un violento terremoto di 7,4 gradi di magnitudo, con epicentro a 65 chilometri a nord est di Roatan, ha scosso le coste dell’Honduras ed è stato avvertito anche in Guatemala e in Belize.

Il sisma ha provocato la morte di un ragazzo di 15 anni che, al moneto della scossa, si trovava nella sua abitazione a La Lima, 265 chilometri a nord di Tegucigalpa, e il ferimento di diverse persone a San Pedro Sula, nel nord. Diversi i danni come ha affermato anche il portavoce dei pompieri dell’Honduras Juan Sevilla che ha riferito del crollo di alcune case di legno a Puerto Cortes, 200 chilometri a nord di Tegucigalpa, e di un muro di uno stadio a Comayagua, 100 chilometri a nord della capitale.

Osman Hernandez, portavoce del sindaco di El Progreso, ha dichiarato che un ponte importante sul fiume Ulua ha subito danni ingenti. Anche i concorrenti di “Supervivientes”, l’isola dei famosi della tv spagnola Telecinco, sono stati portati in un luogo più sicuro anche perché l’epicentro del terremoto si è registrato a soli 6 chilometri dalle spiagge dove stavano girando il reality e, in un primo momento, si è diffuso anche l’allarme tsunami, poi rinetrato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico