Esteri

Bruxelles, allarme incendio: evacuata sede Commissione Ue

Foto ANSABRUXELLES (Belgio). Evacuato il quartier generale della Commissione europea a causa di un allarme incendio.

Verso le 12.50 è apparso un fumo nero sovrastante l’edificio nelle vicinanze della sala stampa e i dipendenti si sono allontanati dagli uffici. L’allarme sonoro è scattato alle 13.05 quando la maggior parte dei presenti nel palazzo si erano già riversati in strada. La zona è stata immediatamente chiusa al traffico e sono intervenuti la polizia e i vigili del fuoco che sono entrati in azione. I pompieri sono saliti sul tetto del palazzo e hanno cominciato a gettare acqua, con gli idranti, all’interno dell’edificio dove fuoriusciva la colonna di fumo proveniente, con molta probabilità, dal sistema di sicurezza che provvede ad aspirare i vapori dai locali sottostanti.

Il portavoce Commissione Europea Johannes Laitenberger, anche lui evacuato insieme a tutti i colleghi e al presidente Josè Barroso, ha affermato: “Stiamo controllando l’intero edificio per verificare che nessuno sia in pericolo. L’evacuazione è stata realizzata con calma, seguendo le procedure previste, senza nessun tipo di problemi ma nel palazzo Berlaymont entrano giornalmente circa 3.000 persone, tra dipendenti, giornalisti e ospiti. Per questo il controllo nei 16 piani dell’edificio sarà lungo e meticoloso. Finora non è stato segnalato alcun ferito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico