Cesa

Prevenzione tumori, 60 visite gratuite alla scuola calcio “Caruso”

Hospital CarCESA. Sono state 60 le visite effettuate venerdì a bordo dell’Hospital Car per indagini diagnostiche nell’ambito del progetto “Occhio al neo” tra ragazzi e genitori della scuola calcio “Ciro Caruso”.

Un evento organizzato e voluto fortemente dalla stessa scuola calcio coordinata da Girolamo Canciello. Ad effettuare le visite, il medico chirurgo oncologo dell’istituto tumori di Napoli, dottor Raffaele Palaia, responsabile del reparto oncologia chirurgica d, coadiuvato dalla dall’infermiera Annamaria Russiello, ai quali va tutta la stima e gratitudine degli organizzatori per l’ottimo lavoro svolto presso lo stadio comunale di Cesa. Le visite, completamente gratuite, hanno itneressato una fascia di età dai 6 ai 55 anni. Per il 60% dei partecipanti era la prima visita medica di questo tipo. Grazie alla diagnosi precoce sono stati consigliati anche diversi interventi chirurgici presso i centri di riferimento oncologici pubblici della Regione Campania e visite di controllo semestrali ed annuali.

La scuola calcio ringrazia il sindaco di Cesa, Vincenzo De Angelis, l’assessore allo sport, Eugenia Oliva e l’assessore Stefano Verde, il segretario della scuola calcio Franco Russo, assieme a tutti i collaboratori, agli allenatori e al presidente onorario, l’attore comico Biagio Izzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico