Cesa

Arte e Cultura, giovani in visita alla Reggia di Caserta

 CESA. Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura, si è svolta, questa mattina, la visita guidata gratuita alle mostre in attivo alla Reggia di Caserta.

I partecipanti, guidati dalla direttrice scientifica della mostra sul decennio francese Lucia Migliaccio e dall’esperta Anna Di Marzo, hanno potuto ammirare le esposizioni: “Alla corte di Vanvitelli – I Borbone e le Arti alla Reggia di Caserta” e “Il decennio francese in Terra di Lavoro”. Nella splendida cornice degli appartamenti reali della Reggia di Caserta, i giovani cesani, accompagnati dall’assessore alla Cultura Antimo Dell’Omo, hanno contemplato i disegni originali dell’architetto Luigi Vanvitelli e alcuni documenti redatti in calce dai sovrani francesi, toccando quasi con mano la storia che li ha preceduti.

“È stata una piacevolissima mattinata all’insegna della storia e dell’arte. – ha affermato l’assessore Dell’Omo Le mostre, magistralmente curate, ci hanno permesso di ammirare il genio architettonico di Vanvitelli e di restare affascinati dalla bellezza e dalla maestosità degli appartamenti storici della Reggia. Inoltre, grazie all’esposizione di documenti originali dell’Archivio Storico della Reggia, abbiamo potuto fare un salto nel passato di due secoli e valutare molto meglio la portata delle innovazioni politiche-amministrative, economiche, sociali e religiose introdotte in Terra di Lavoro nel decennio cosiddetto “francese”. Voglio ringraziare, – ha aggiunto – anche a nome del Sindaco e dell’intera Amministrazione, la nostra concittadina dottoressa Lucia Migliaccio per averci offerto la possibilità di queste visite gratuite e, soprattutto, per la gentilezza e la disponibilità con cui ci ha accolti ed accompagnati lungo l’intera mattinata insieme con la sua esperta e preziosa collaboratrice Anna Di Marzo. Mi pare che i giovani partecipanti abbiano molto apprezzato tale iniziativa – conclude Dell’Omo – e questo rappresenta un ulteriore sprone per me, come per tutta l’Amministrazione, a continuare sulla strada dell’attenzione nei loro confronti e della disponibilità verso le loro proposte”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico