Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Ufficiale: Nuzzo ritira le dimissioni. “Ora non sono più solo”

Francesco Nuzzo CASTEL VOLTURNO. Il sindaco di Castel Volturno Francesco Nuzzo ha ritirato le dimissioni presentate lo scorso 27 aprile, quando accusò di essere stato lasciato “solo contro la camorra”.

Oggi il magistrato spiega di aver ottenuto il sostegno di singoli, associazioni, ed esponenti politici e garanzie per la prosecuzione della sua attività amministrativa, oltre al sostegno già garantitogli dal governatore Antonio Bassolino che, all’indomani delle sue dimissioni, lo aveva convocato a Napoli per convincerlo a ritirarle. “Ieri – ha detto Nuzzo all’Ansa – ho ricevuto un invito ad andare avanti da Massimiliano Noviello, figlio di un imprenditore ucciso per vendetta dalla camorra, che è stato un segnale forte. Oggi l’associazione ‘Libera’ mi ha presentato un progetto per la gestione dei beni confiscati alla criminalità organizzata e mi ha espresso la propria vicinanza. Altri segnali di incoraggiamento li ho avuto dal sottosegretario agli Interni Mantovano, dal ministro Maroni e dai vertici regionali del Pd”. Il sindaco di Castel Volturno, magistrato della Procura di Brescia, annuncia un ampio rimpasto nella giunta. “Cambierò almeno quattro assessori e ci sarà l’apporto di personalità esterne”. “Gli obiettivi restano l’approvazione del piano urbanistico, del piano commerciale e del piano spiaggia per la cittadina del litorale domizio. Ma vogliamo realizzare anche il porto turistico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico