Caserta

Vertenza tabacco, Mastella alla Deltafina di Capua

Clemente Mastella CASERTA. Sarà il coordinatore cittadino di Caserta Francesco Brancaccio ad accompagnare giovedì mattina il segretario nazionale dell’Udeur e candidato al Parlamento europeo nella lista del Pdl Clemente Mastella presso lo stabilimento Deltafina di Capua.

I due incontreranno tutti i dipendenti e i vertici dell’azienda per fare il punto della situazione sulla vertenza tabacco. “L’Unione europea può molto in materia di tabacco – ha sottolineato Brancaccio – per questa ragione, con il nostro leader Mastella, abbiamo deciso di incontrare i lavoratori di uno degli stabilimenti simbolo della produzione in Terra di Lavoro, ma anche dell’intero Mezzogiorno”.

Brancaccio sottolinea come la visita di giovedì mattina rappresenta una sorta di impegno che Mastella ha intenzione di prendere con l’intera filiera del tabacco che solo in provincia di Caserta conta diecimila addetti. “E’ il momento di dare risposte a livello comunitario alla produzione di qualità come il Burley – ha sottolineato – non è possibile che prodotti di qualità nettamente inferiore come il tabacco Greco debbano poter godere degli stessi diritti a livello comunitario. La candidatura di Mastella ha il senso di far pesare e contare finalmente i diritti della Campania e del Mezzogiorno sul piano internazionale”.

Quella del tabacco è una battaglia di cui si sta facendo carico tutto l’Udeur. “La presidente del consiglio regionale Lonardo – ha sottolineato Brancaccio – nei giorni scorsi ha incontrato una delegazione del comparto dei tabacchicultori dopo la manifestazione di Napoli. In quella sede si è impegnata a fare in modo che nel Psr ci siano fondi e spazio per il tabacco”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico