Caserta

Tennis, Internazionali: esordio vittorioso per l’azzurrina Vadeanu

Roxana VadeanuCASERTA. Tre vittorie in quattro incontri: le italiane subito protagoniste agli Internazionali femminili “Città di Caserta”, torneo del circuito europeo Itf e valido per le classifiche mondiali Wta, con diecimila dollari di montepremi.

Passano agli ottavi di finale la promessa azzurra under 20, Roxana Vadeanu (nella foto), che batte la napoletana Sara Savarise, 7-6 7-5 dopo un incontro molto combattuto. Bene anche un’altra giovane interessante, Martina Di Giuseppe che ha superato 6-1 6-0 la francese Birinbaum, proveniente dalle qualificazioni. La terza vittoria è arrivata grazie ad Alessia Bertoia, su Costanza Mecchi, 7-6 6-0. Unico ko, sfortunato, è stato quello di un’altra promettente azzurrina, Erika Zanchetta, che ha sfiorato il successo contro la testa di serie numero 4 del torneo, il francese Laura Thorpe, 3-6 6-2 7-5.

Per la cronaca, domenica scorsa erano uscite vincenti dalle qualificazioni otto tenniste: le già citate Mecchi, Birinbaum, le italiane Scimone, Mazzali, Coppola e Pinto; la brasiliana Miro e la belga Boeykens. Domani (martedì), seconda giornata di gare: si completa il primo turno del tabellone principale di singolare mentre andrà avanti anche il torneo di doppio, dove è iscritta anche la napoletana Savarise, con testa di serie numero 1, la coppia azzurra Chieppa-Gatto Monticone e la numero 2 Giovine-Zanchetta.

Nel singolare c’è curiosità tra gli appassionati del Tennis Club Caserta, che quest’anno festeggia il 50mo anno di vita, per l’esordio della numero 1 del torneo, l’olandese Marlot Meddens, numero 202 del mondo e dell’azzurrina Evelyn Mayr, numero 2 e numero 337 del mondo. In campo anche le altre italiane Gatto-Monticone (n.3), Virgili (m.5) e Giovine (n.7).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico