Caserta

“Learning@socialSport”, secondo posto per il ‘Ruggiero’

 CASERTA. Studenti casertani in evidenza al concorso nazionale “Learning@socialSport”, progettato dalla Fondazione Italiana Accenture in collaborazione con VerdeSport, Politecnico di Milano e Coni, …

… che ha riunito nei giorni scorsi a Treviso presso il Centro Sportivo “La Ghirada” le scuole finaliste per la presentazione dei lavori scelti dalla giuria e la consegna dei riconoscimenti. Il gruppo della Scuola Media “Alfonso Ruggiero” di Caserta, selezionato tra le prime cinque scuole italiane nella elaborazione della narrazione multimediale ispirata ad un evento sportivo, arricchita da musiche, filmati e dialoghi, si è classificato al secondo posto, un risultato veramente significativo.

I portavoce delle cinque narrazioni finaliste saranno altrettanti campioni, tra cui Pino Maddaloni (judo), Alessandro Troncon (rugby), Riccardo Pittis (basket), Josè Altafini (calcio), e Andrea Zorzi (volley).Il gruppo della Scuola Media “Alfonso Ruggiero” di Caserta, di cui è dirigente scolastico la dott. Adele Vairo, era guidato dai docenti accompagnatori Nadia Silvestri e Marcella Del Rosso e composto dagli alunni Marco Cavallo, Cristina Cipolletta, Rosa De Caro, Martina Feola, Cinzia Masiello, Rachele Nuzzo, Gianfranco Rescigno e Carmine Ruggiero, appartenenti alla classe 3^ A.

 Il racconto presentato, che ha commosso i presenti, era intitolato: “La vita è bella”,dedicato ad un alunno della stessa scuola di nome Alessandro, deceduto nel 2006 a solo 13 anni dopo essere diventato campione regionale di karate. Alla manifestazione erano presenti anche i genitori ed il fratello dello scomparso.

“Ancora una soddisfazione per il mondo giovanile e sportivo casertano.- sottolinea il presidente del Coni Michele De Simone, che è stato particolarmente vicino all’iniziativa – Ai risultati agonistici, sempre di primissimo piano, si aggiunge anche un traguardo a livello di cultura sportiva che pone la Scuola Media Ruggiero, al secondo posto tra cento scuole di tutta Italia, che hanno partecipato al progetto Learning@SocialSport. I ragazzi verranno premiati venerdì 22 allo Stadio Pinto in occasione della Festa Provinciale dei Giochi della Gioventù”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico