Caserta

Karate, domenica il terzo memorial “Alessandro Carola”

Karate CASERTA. Domenica 17 maggio, a partire dalle ore 9, presso il Palavignola, nell’area ex-Saint Gobain si svolgerà il III Memorial di Karate Alessandro Carola “La vita è bella”.

L’evento sportivo, organizzato dalla palestra Millennium del Maestro Antonio Lapuzza, con il patrocinio del Comune di Caserta, del Wwf e dell’Istituto comprensivo ‘Ruggiero’, coinvolgerà per tutta la giornata gli atleti nati tra i 5 e 17 anni e appartenenti alle categorie Bambini, Fanciulli, Ragazzi, Esordienti e Cadetti. La manifestazione è dedicata all’ atleta Alessandro Carola, scomparso nel novembre 2006 a soli 13 anni. Alessandro, cintura nera di Karate, nonostante la giovane età aveva già vinto diversi campionati ed era considerato un vero talento naturale. La scuola media ‘Ruggiero’ – l’istituto che Alessandro ha frequentato negli ultimi tre anni della sua vita – ha già organizzato due Memorial di pallavolo, e un terzo si svolgerà entro questo mese di maggio. Nel contempo il Ministero della Pubblica Istruzione – informato della triste vicenda umana del giovanissimo allievo – ha invitato tutte le scuole d’Italia a organizzare un lavoro di gruppo per raccontare la vita di una persona che si sia distinta per il coraggio, la bontà e per i risultati positivi raggiunti sia in ambito scolastico che sportivo. In particolare la classe III A della ‘Ruggiero’, con l’assenso del dirigente scolastico Adele Vairo, ha deciso di raccontare proprio la storia di Alessandro e dei suoi risultati sportivi e scolastici, particolarmente lusinghieri perché conseguiti in condizioni difficili per le intense terapie a cui era sottoposto. Il lavoro, il cui titolo è “Alessandro Carola – La Vita è bella” è risultato tra i primi 10 a livello nazionale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico